Durante il soggiorno ad Aosta

Foto aula studio

Durante il periodo di permanenza presso l'Università della Valle d'Aosta - Université de la Vallée d'Aoste, l'Ufficio Diritto allo studio e Mobilità è il punto di riferimento principale per gli studenti Erasmus incoming, in tutte le fasi del loro soggiorno in Italia: ambientamento, studio, esami e rientro in patria.

 

Lo studente deve presentarsi presso l'Ufficio Diritto allo studio e Mobilità alla data concordata; in tale occasione compilerà la modulistica (cartacea e telematica) necessaria alla definizione dell'immatricolazione presso l'Università della Valle d'Aosta che gli permetterà di ottenere il tesserino universitario. Successivamente lo studente riceverà via e-mail le credenziali personali (username e password) per avere accesso ai servizi online dedicati agli studenti (segreteria on line, prenotazione appelli esami); le stesse credenziali serviranno, inoltre, per accedere alla posta elettronica istituzionale (principale strumento di comunicazione tra l'Ateneo e gli studenti).

Allo studente verrà sottoscritto da parte del personale dell'Ufficio, inoltre, il certificato di arrivo Erasmus+ (solitamente il modulo è rilasciato dall'Università di appartenenza); tale documento indica, pertanto, la data di inizio del periodo di mobilità.

 

Al suo arrivo, inoltre, lo studente dovrà confrontare gli insegnamenti inseriti nel Learning Agreement for studies inviato all'ufficio insieme alla candidatura con l'offerta didattica aggiornata e l'orario delle lezioni; se necessario dovrà formalizzare eventuali cambiamenti al piano di studio originario nella sezione "During the mobility" del Learning Agreement for studies con l'ausilio del docente referente Erasmus del corso di studio di afferenza.

 

Lo studente che si reca in mobilità il primo semestre può valutare, almeno un mese prima del termine del suo periodo di mobilità inizialmente concordato, un prolungamento del soggiorno di studio (periodo massimo di 12 mesi) e, in caso di interesse, deve predisporre una formale richiesta di estensione del periodo Erasmus+ che necessita di approvazione da parte di entrambe le istituzioni, utilizzando il modello allegato a fondo pagina.