• Home/
  • Calendario
  • / Fuori dall'Accademia: lezioni in carcere

Fuori dall'Accademia: lezioni in carcere

24.10.2014 - 18.05.2015

Ciclo di conferenze "Spazi per pensare"

 

 

A corollario dell'iniziativa "Spazi per pensare" presentata a settembre, il Dipartimento di Scienze umane e sociali propone uno "spazio speciale per pensare", una serie di lezioni destinate ai detenuti della Casa Circondariale di Brissogne.

 

L'iniziativa, nata dalla collaborazione con l'Associazione Valdostana Volontariato Carcerario e con la direzione della Casa Circondariale, ha l'obiettivo di offrire ai detenuti un'esperienza culturale e un contatto con persone esterne al carcere.

 

Si offre infatti, a chi lo desidera, un'occasione per accostarsi ad argomenti di natura scientifica che possono sollecitare stimoli intellettuali, di parziale ma auspicabile sostegno anche in un contesto di restrizione.

 

Gli incontri avranno inizio a fine ottobre e proseguiranno fino al maggio del prossimo anno e vedranno il coinvolgimento dei docenti del dipartimento di differenti discipline.

 

 

Programma degli incontri:

 

venerdì 24 ottobre 2014, ore 10.00-11.30

Prof. Giuseppe Barbiero, "Perchè gli extraterrestri non esistono".

 

Lunedì 17 novembre 2014, ore 13.00-15.00

Prof.ssa Serenella Besio e Dott. Marco Carnesecchi, "Giochi robotici e bambini con disabilità".

 

Lunedì 15 dicembre 2014, ore 9.30 -11.30

Prof. Albino Impérial, "Un'idea di fisica: la Natura e le sue leggi".

 

Lunedì 26 gennaio 2015, ore 9.30 -11.30

Prof. Renato Miceli, "Trappole statistiche".

 

Lunedì 23 marzo 2015, ore 13.00-15.00

Prof. Maurizio Gasseau, "Sogni, visioni, incubi, significati e interpretazioni".

 

Venerdì 24 aprile 2015, ore 9.30 -11.30

Prof.ssa Elisabetta Robotti, "La matematica: quello che sappiamo già prima di nascere".

 

Lunedì 18 maggio 2015, ore 9.30 -11.30

       Prof.ssa Cristina Scarpocchi, "Lezione introduttiva sulla globalizzazione e le sue articolazioni economiche e politiche".