• Home/
  • Calendario
  • / Proiezione pubblica del film documentario "Ultima chiamata"

Proiezione pubblica del film documentario "Ultima chiamata"

28.11.2014 | Aula Magna Sant'Anselmo

Ciclo di conferenze "Spazi per pensare" - Pensare ed educare al futuro

Locandina Ultima chiamata 28 nov 2014

 

 

Iniziativa del Dipartimento di Scienze umane e sociali

 

Alle ore 18.30

 

40 anni fa, la pubblicazione di The Limits to Growth sconvolse il mondo. Il libro, basato sul report di un team di scienziati del MIT, era portatore di un messaggio che oggi è più attuale che mai: il pianeta Terra è un sistema finito e la crescita economica a pieno ritmo porterà la nostra società e l'ambiente sull'orlo del collasso.

Il documentario Ultima Chiamata racconta la storia dell'ascesa, caduta e rinascita di uno dei libri ambientalisti più controversi e stimolanti di tutti i tempi. Ripercorriamo gli eventi attraverso le storie dei suoi ideatori - Aurelio Peccei e Jay Forrester - e autori - Dennis e Donella Meadows, Jorgen Randers, Bill Behrens - un gruppo di persone molto diverse tra loro, ma unite da un'estrema attenzione per le future generazioni.

Il messaggio di The Limits to Growth è rimasto inascoltato per 40 anni. L'abitudine di prendere decisioni a breve termine dal punto di vista ambientale, economico e politico ha portato a questo grande ritardo d'azione, nonostante il libro anticipasse già allora la crisi globale che stiamo vivendo oggi. Nel film, gli autori di The Limits to Growth, supportati da straordinario materiale d'archivio, ci forniscono una visione provocatoria sulle ragioni della crisi globale e condividono con noi la propria idea del futuro [da www.lastcallthefilm.org].

 

"Ultima chiamata", film documentario di Enrico Cerasuolo, è prodotto da Massimo Arvat per Zenit Arti Audiovisive in associazione con Skofteland Film (Norvegia). Al termine della proiezione si terrà un dibattito a cui parteciperanno:

 

 

  • Enzo Ferrara, ricercatore presso INRIM -Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica, membro IRIS - Istituto di Ricerca Interdisciplinare sulla Sostenibilità

 

  • Mario Salomone, ricercatore in Sociologia dell'ambiente, Università di Bergamo, Presidente Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholé Futuro

 

  • Paolo Gino, Movimento per la Decrescita felice

 

  • Francesca Portalupi, direttore di produzione Zenit Arti Audiovisive

 

  • Fabrizio Bertolino, Università della Valle d'Aosta

 

L'iniziativa è svolta sotto il patrocinio dell'Unesco nell'ambito della Settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile 

in collaborazione con:

IRIS - Istituto di Ricerche Interdisciplinari sulla Sostenibilità

Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholé Futuro

Movimento per la decrescita felice

Legambiente Valle d'Aosta

Comitato Valle Virtuosa

 

L'ingresso è libero fino alla capienza massima dell'aula.

 



 

Documenti da scaricare