• Home/
  • Calendario
  • / Grassroot movements: origine e dinamiche della partecipazione spontanea

Grassroot movements: origine e dinamiche della partecipazione spontanea

09.12.2015 | Didattica integrativa | Sede Saint Christophe

 

 

Loc. Grand Chemin 73/75 - Saint Christophe (AO)

Dalle ore 15.00 alle ore 17.30.

 

Il termine "grassroots", cioè "le radici dell'erba" è utilizzato per indicare i movimenti spontanei, ovvero non promossi da forze organizzate, di natura politica, sociale o culturale. Trovano per lo più origine ad un livello locale, ma non di rado possono diffondersi rapidamente, di recente anche grazie alle nuove tecnologie della comunicazione e ai social media.

 

Associati tradizionalmente alla partecipazione diretta alle decisioni e all'obbiettivo progressista di democratizzare la società, queste forme di mobilitazione in politica hanno trovato crescente diffusione anche in altre culture politiche, come quelle della nuova destra radicale europea, come testimoniano diversi esempi, a partire dalla realtà francese.

 

Interverrà il dott. Matteo Cavallaro de l'Université Paris XIII.

 

La conferenza è destinata, in particolare, agli studenti frequentanti l'insegnamento denominato "Sociologia generale e dell'innovazione digitale" tenuto dal prof. Massimo Angelo Zanetti nel corso di laurea in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, ma è anche aperta al pubblico interessato.