• Home/
  • Calendario
  • / UniVda al Convegno Internazionale SIPED 2015

UniVda al Convegno Internazionale SIPED 2015

02.12.2015 - 05.12.2015

L'UniVda porta il suo contributo

 

 

La prof.ssa Teresa Grange dell'Università della Valle d'Aosta è stata invitata come  keynote speaker al prestigioso appuntamento annuale della Società Italiana di Pedagogia, intitolato quest'anno "L'educazione permanente a partire dalle prime età della vita - Dalla scuola dell'infanzia all'università", che si svolgerà a Bressanone (BZ) dal 2 al 5 dicembre.

 
Presenterà una relazione in plenaria sul tema "Nidi e infanzia" che permetterà, fra l'altro, di valorizzare l'intensa attività di ricerca dell'Ateneo valdostano in collaborazione con le istituzioni del territorio per l'accrescimento della qualità dei servizi per l'infanzia in Valle d'Aosta.

 

Al Convegno interverranno anche il dott. Gianni Nuti e la dott.ssa Francesca Bracci, con la presentazione di comunicazioni nei workshop delle sessioni parallele.

 

Gli obiettivi della Società Italiana di Pedagogia (SIPED) sono: promuovere lo sviluppo degli studi e delle ricerche nell'ambito delle discipline pedagogiche, favorire la costituzione e il potenziamento delle relative strutture per la ricerca e l'insegnamento, organizzare e sollecitare l'incontro e la cooperazione attiva tra tali studiosi, favorire gli studi sulle professionalità pedagogiche e sostenere la diffusione della cultura pedagogica in Italia e all'estero.

 

In relazione a questi obiettivi, la S.I.PED.: organizza periodicamente Seminari e Convegni a carattere nazionale e internazionale; istituisce rapporti di collaborazione con Associazioni nazionali e internazionali che hanno fini analoghi e operano nello stesso campo, e con Enti e Istituzioni che hanno competenze nel settore educativo e formativo; cura la pubblicazione di volumi, collane e periodici.

 

Il tema del Convegno - L'educazione permanente a partire dalle prime età della vita - parte da un  concetto di Educazione Permanente che condensa i significati di:

- apprendimento attraverso/durante/per tutta la vita (Lifelong Learning);
- apprendimento nei differenti contesti formativi - formali, non formali, informali (Lifewide Learning);
- apprendimento con radici profonde (Lifedeep Learning).



In particolare quest'ultima dimensione, di un apprendimento con basi sicure e profonde, sposta il focus del discorso e della ricerca sugli aspetti contestuali e intersoggettivi che concorrono alla costruzione della realtà a livello individuale e sociale, ossia sulle basi cognitive, affettive, emotive su cui è possibile continuare a costruire sapere e valori per tutta la vita. Ci riferiamo a quei contesti che rappresentano il cuore della formazione nella prime età della vita: la famiglia, le prime scuole (nido e scuola dell'infanzia, scuola primaria e secondaria) e i primi luoghi di socializzazione secondaria.



Con riferimento a tali contesti educativi, in questo convegno internazionale s'intende approfondire le ragioni, le tematiche, le metodologie e gli strumenti per insegnare ed apprendere e per orientarsi nel proprio futuro. Il programma prevede momenti di plenaria con la presenza di keynote speakers e workshop/seminari in sessioni parallele di approfondimento, nonché l'allestimento di stazioni didattiche e di workshop realizzati dalle scuole del territorio e/o in collaborazione con istituzioni impegnate nei terreni della formazione.

 

Sito del convegno:

http://www.siped.it/homepage/convegno-internazionale-siped-bressanone/