Nucleo di valutazione

 

Lo Statuto dell'Università della Valle d'Aosta dispone la costituzione di un Nucleo di valutazione, al fine di attuare un'azione sistematica di valutazione in ordine all'efficienza dell'organizzazione dell'Ateneo, all'efficacia e all'economicità dell'attività amministrativa e alla qualità delle attività didattiche e di ricerca.

 I compiti specifici attribuiti al Nucleo, anche conformemente alle disposizioni di cui alla legge 370/1999, sono i seguenti:
  • verificare, mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, la corretta gestione delle risorse e il buon andamento dell'azione amministrativa;
  • determinare i parametri di riferimento della valutazione tenendo conto di opportuni indicatori approvati dal Consiglio dell'Università e dal Senato accademico, per le parti di loro competenza;
  • acquisire le valutazioni espresse dagli studenti in ordine alle prestazioni didattiche, amministrative e di servizi rese dall'Università;
  • predisporre e trasmettere al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e al Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario, con cadenza annuale, apposita relazione sulle attività di valutazione, all'uopo avvalendosi - per gli aspetti relativi alle attività didattiche, di ricerca e di sostegno al diritto allo studio - del Comitato dei garanti.