Sbocchi professionali

Il laureato potrà trovare uno sbocco occupazionale:

  • negli istituti di cooperazione internazionale e negli enti locali, nazionali e internazionali che si occupino di promozione e valorizzazione del territorio;
  • nei servizi di traduzione letteraria e specialistica e di consulenza editoriale, del giornalismo e della comunicazione multimediale;
  • a seconda del curriculum scelto, nelle attività di enti ed istituzioni, pubblici e privati, di ambito turistico, o nell’insegnamento delle lingue sia a livello aziendale che (ottemperando agli obblighi di legge) a livello della scuola secondaria di primo e secondo grado.
Salva