Emergenza Covid-19

RISORSE ONLINE AGGIUNTIVE TEMPORANEAMENTE ACCESSIBILI DURANTE IL PERIODO DI EMERGENZA COVID-19

Per supportare le comunità accademiche durante il periodo di sospensione delle attività didattiche in presenza e di restrizioni agli spostamenti, molti editori e gestori di piattaforme di accesso a risorse online stanno rendendo temporaneamente accessibili materiali di regola riservati ai sottoscrittori di specifici abbonamenti. Le risorse sono accessibili tramite i link riportati sotto, in alcuni casi senza necessità di autenticazione, in altri con modalità specificate per ogni singola risorsa.

 

HeinONLINE’s International Core

Fino al prossimo 31 dicembre, HeinOnline offre l’accesso alla sua banca dati online nell’ambito del diritto e delle scienze politiche: il database contiene più di 2800 periodici, a partire dal primo anno di pubblicazione, e altri materiali relativi allo sviluppo politico, alla creazione di sistemi di governo e sistemi giuridici in tutto il mondo, ma anche su aspetti quali la giustizia criminale, le questioni di genere, lo sviluppo delle Costituzioni. La piattaforma mette a disposizione anche numerose guide online per illustrare le funzionalità di ricerca. La risorsa è accessibile direttamente per gli utenti (docenti e laureandi) che usufruiscono della connessione mediante vpn, mentre gli altri utenti possono richiedere alla Biblioteca le credenziali per l’accesso da remoto.

Historical abstracts with full text e altre risorse di ambito storico

La Biblioteca di storia moderna e contemporanea di Roma, grazie alla collaborazione di EBSCO, offre gratuitamente l’accesso a “Historical abstracts with full text”, banca dati sulla storia mondiale (ad esclusione di Stati Uniti e Canada) che contiene registrazioni bibliografiche e abstract di articoli di periodici e tesi di argomento storico, relative al periodo che va dal 1450 ai giorni nostri. Per accedere, gli interessati devono richiedere le credenziali inviando una email a b-stmo.banchedati@gmail.com con oggetto “Richiesta credenziali”.

Segnaliamo che la stessa biblioteca mette a disposizione anche altre risorse di ambito storico:

  • http://digiteca.bsmc.it/ Raccoglie le digitalizzazioni di alcuni documenti appartenenti alle collezioni della Biblioteca di storia moderna e contemporanea
  • http://www.repubblicaromana-1849.it/ Raccoglie migliaia di documenti (giornali, opuscoli, bandi e fogli volanti, manoscritti, il fondo riunito dallo storico Giuseppe Spada) posseduti dalla Biblioteca di Storia moderna e contemporanea, pubblicati tra l’elezione al soglio pontificio di Pio IX e il suo definitivo ritorno a Roma
  • http://www.14-18.it/Il progetto nazionale 14-18 Documenti e immagini della Grande Guerra è nato nel 2005 con l’obiettivo di creare un grande archivio di immagini di particolare interesse storico, documentario e artistico sulla Prima Guerra Mondiale. In 14-18 si trovano aggregate fonti documentarie e memorialistiche di diversa natura che testimoniano tutti gli aspetti del periodo, dalle azioni militari alla satira politica, dalle memorie personali ai canti di guerra alle dure condizioni di vita dei civili.

Informazioni attendibili su Covid-19

Per contrastare l’infodemia, un eccesso di informazione spesso non attendibile che circola sul web, il blog “Biblioverifica”, gestito da un gruppo di bibliotecari di Tor-Vergata, promuove l’informazione responsabile, basata su strumenti e fonti attendibili, su principi di accuratezza, tracciabilità, indipendenza, legalità, imparzialità. Sul blog è in continuo aggiornamento la “Directory Covid19 CrowdSearcher”, che segnala fonti e studi attendibili, disponibili (alcuni solo momentaneamente) ad accesso aperto.

Anche l’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) aggiorna costantemente un elenco di siti tramite i quali informarsi su tutti gli aspetti dell’attuale emergenza, dai siti istituzionali su cui cercare informazioni sull’impatto della pandemia sul lavoro o sui viaggi alla normativa nazionale e regionale. Sono proposte anche alcune risorse per spiegare il Coronavirus ai bambini.

#IOLEGGO DIGITALE

Il portale ioleggodigitale.it nasce dall’iniziativa di solidarietà digitale “Uniti per ripartire”, promossa da DM Cultura insieme all’ICCU – Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche, per tutta la durata del periodo di emergenza. Realizzato grazie alla collaborazione con Amazon Web Service (AWS), il portale ioleggodigitale permette a tutto il pubblico di accedere a oltre 2 milioni di risorse digitali gratuite, libere da copyright, afferenti alla digital library ReteINDACO. Ebook, audiolibri, musica, film, corsi di lingua, videogiochi e tanti altri contenuti digitali sono fruibili e scaricabili gratuitamente dal portale, senza necessità di autenticazione.

Per gli utenti UNIVDA, si tratta di un’anticipazione di un servizio che renderemo disponibile in modo stabile a partire dell’autunno 2020!

JSTOR – accesso esteso a tutte le collezioni di periodici ed ebooks

JSTOR ha esteso fino al prossimo 31 dicembre l’accesso a tutte le collezioni di periodici. Per docenti e studenti laureandi, l’accesso da remoto avviene come sempre mediante vpn; per tutti gli altri utenti è ora disponibile una nuova modalità di accesso, illustrata al punto successivo.

JSTOR – nuova modalità di accesso da remoto per TUTTI gli utenti UniVdA

Per docenti e studenti laureandi abilitati all’accesso mediante vpn, questa rimane la modalità più semplice. Per tutti gli altri utenti, è ora possibile accedere da remoto utilizzando il link collocato nell’area riservata MYUNIVDA, nella sezione Biblioteca – Banche dati.

Oxford University Press – Accesso a risorse sul virus e sull’impatto delle epidemie

Oxford University Press ha reso liberamente accessibili alcuni articoli e capitoli di libri dedicati ai Coronavirus, alcuni di taglio più prettamente medico, di difficile lettura per i non addetti ai lavori, ma altri legati ad aspetti più ampi delle emergenze sanitarie, quali ad esempio le politiche di tutela della salute pubblica ed i relativi aspetti etici, l’impatto economico di un’epidemia, quello psicologico, le implicazioni della globalizzazione sulla diffusione e la gestione delle pandemie…

Perlego – Accesso gratuito ad ebooks accademici per 6 settimane

Tra le numerose offerte attivate nell’ambito dell’iniziativa “Solidarietà digitale”, Perlego offre accesso illimitato ad oltre 300.000 titoli accademici e universitari per 6 settimane I lettori possono leggere sia online che offline e su qualsiasi device. Per ottenere l’offerta, visitare la pagina dedicata e cliccare su “Start free trial”. Dopo il periodo di prova gratuita di 14 giorni, il codice iorestoacasa attiverà automaticamente altre 4 settimane gratis.

PsycINFO-PBSC-ERIC – accesso da remoto con credenziali per tutti gli utenti UniVdA

EBSCO ha attivato, fino alla fine delle misure restrittive relative all’emergenza COVID-19, l’accesso da remoto mediante credenziali alla piattaforma EBSCOHost, tramite la quale è possibile interrogare simultaneamente le banche dati PsycINFO, PBSC (Psychology and Behavioral Sciences Collection) ed ERIC (Education Resources Information Center). Possono quindi accedere TUTTI gli utenti UniVdA, anche quelli che non possono attivare l’accesso da remoto mediante vpn. Le credenziali devono essere richieste alla Biblioteca di Ateneo.

Rivisteweb – accesso da remoto con credenziali per tutti gli utenti UniVdA

L’editore Il Mulino ha attivato, fino alla fine delle misure restrittive relative all’emergenza COVID-19, l’accesso da remoto mediante credenziali all’archivio Rivisteweb, tramite il quale è possibile consultare tutte le riviste pubblicate dall’editore Il Mulino e scaricare il full text degli articoli a partire dal 1997. Possono quindi accedere TUTTI gli utenti UniVdA, anche quelli che non possono attivare l’accesso da remoto mediante vpn. Per accedere è necessario connettersi all’indirizzo https://univda.rivisteweb.it/ (indicato come “Rivisteweb – Accesso temporaneo con credenziali” nella sezione delle banche dati in abbonamento); le credenziali devono essere richieste alla Biblioteca di Ateneo.

SpringerNature – Accesso gratuito a collezioni di ebooks

Per supportare docenti e studenti nella didattica e nella ricerca, durante il periodo dell’emergenza (almeno fino a fine luglio), l’editore SpringerNature mette a disposizione gratuitamente sul proprio sito alcune collezioni di ebooks; segnaliamo in particolare quella di manuali in lingua inglese, di cui è possibile scaricare l’elenco dei titoli. Scorrendo il file (che è ovviamente possibile riordinare, ad esempio, per ambito disciplinare – colonna L), nella colonna S (OpenURL) si trovano i link per accedere direttamente ai singoli titoli. In alternativa, è possibile effettuare ricerche solo sugli ebooks liberamente accessibili direttamente sulla piattaforma SpringerLink, utilizzando la maschera di ricerca ed i filtri a disposizione. E’ possibile leggere i contenuti online, scaricare l’intero volume o i singoli capitoli di interesse.

SpringerNature Accesso a risorse sul virus

Anche SpringerNature ha reso liberamente accessibili gli articoli scientifici più rilevanti relativi all’attuale pandemia. Oltre agli articoli più strettamente medici e tecnici, è possibile accedere ad alcuni blog che riportano informazioni e commenti di più ampio respiro, ed è possibile registrarsi per ricevere ogni giorno aggiornamenti su Covid-19 e su altre ricerche dal mondo della scienza, curati dalla redazione della prestigiosa rivista Nature.

Salva