10 borse di studio grazie alla collaborazione tra Rotary Club e Univda

 

Mercoledì 8 luglio, all’Hostellerie du Cheval Blanc, il Rotary Club di Aosta e quello Courmayeur- Valdigne hanno ospitato la Rettrice dell’Università della Valle d’Aosta, Prof.ssa Maria Grazia Monaci ed il Direttore Generale, Dott.ssa Lucia Ravagli Ceroni, all’insegna di una serata focalizzata sull’ateneo valdostano.

E’ stata l’occasione per stringere un rapporto di collaborazione pluriennale volto a favorire lo scambio culturale, ma soprattutto il sostegno al merito e alla prevenzione dell’abbandono scolastico mediante l’impegno ad erogare 10 borse di studio da € 1.000 agli studenti iscritti al primo anno della laurea triennale. L’accordo è stato siglato dai Presidente del Rotary di Aosta, Fabio Avezzano, da quello del Rotary Courmayeur-Valdigne, Domenico Campi e dalla Rettrice dell’Università.

In questo momento particolarmente difficile – ha sottolineato Fabio Avezzano – la sinergia tra il Rotary e l’Università vuole essere di stimolo ai giovani che decidono di intraprendere il percorso accademico in Valle d’Aosta e che si distingueranno per i risultati brillanti, tenuto conto anche di situazioni di disagio in cui possano trovarsi”.

Salva