Tasse universitarie più leggere per l’a.a. 2020/2021

Con l’obiettivo di venire incontro alle difficoltà economiche che molte famiglie attraversano in questo momento, il Consiglio dell’Università ha previsto una rimodulazione del sistema delle tasse universitarie.

In particolare è prevista una modifica delle soglie delle fasce di contribuzione che favorisce la collocazione di alcuni studenti nella fascia immediatamente inferiore.

Inoltre sono stati diminuiti gli importi delle tasse dalla Iª alla Vª fascia ed è stata introdotta  una fascia aggiuntiva, la VIª, destinata agli studenti con Isee superiore a 60.000.00 euro. A questa fascia  saranno attribuiti gli importi pari a quelli della Vª fascia degli scorsi anni.

Agli studenti delle lauree magistrali l’Università applicherà le disposizioni concernenti l’esonero per merito applicato agli iscritti ai corsi di laurea triennale, in quanto più favorevoli.

Novità per coloro che sono già in possesso di una laurea o di un titolo superiore: le tasse a loro applicate seguiranno lo stesso schema di contribuzione degli studenti iscritti al primo corso di laurea (negli anni precedenti a questa categoria veniva applicata a una tariffa più elevata).

Consulta le istruzioni e le scadenze per il pagamento delle tasse universitarie.

 

Salva