Protezione dei dati personali

Dal 25 maggio 2018 ha piena efficacia operativa il Regolamento (UE) 2016/679, denominato “Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali” (GDPR – General Data Protection Regulation). Il Regolamento è direttamente applicabile e vincolante in tutti gli Stati membri e non richiede una legge di recepimento nazionale, fatta eccezione per alcuni ambiti sui quali rimanda, deroga o richiede l’integrazione regolatoria dei singoli Stati.

Con il D.Lgs. del 10 ottobre 2018, n. 101, il legislatore italiano ha adeguato la disciplina contenuta nel D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) al GDPR.
L’Università della Valle d’Aosta – Université de la Vallée d’Aoste, consapevole dell’importanza di adottare politiche di protezione dei dati personali trattati nell’esercizio dei suoi compiti istituzionali, si impegna ad effettuare il trattamento in applicazione dei principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità, minimizzazione dei dati, esattezza, limitazione della conservazione, integrità, riservatezza e responsabilizzazione (c.d. accountability).

L’Ateneo ha inoltre avviato una serie di attività per garantire l’adeguamento delle proprie procedure e dei propri regolamenti ai nuovi obblighi normativi e per assicurare la conformità al GDPR con il supporto consulenziale del Responsabile della Protezione dei dati personali (RPD o DPO).

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è l’Università della Valle d’Aosta – Université de la Vallée d’Aoste, con sede legale in strada Cappuccini n. 2/A, 11100 Aosta, tel. (+39) 0165/1875200, rappresentata dal Rettore.
I dati di contatto del Titolare sono:
• protocollo@univda.it
• protocollo@pec.univda.it

Responsabili interni del trattamento (Soggetti autorizzati al trattamento con delega)

Sono individuati quali “responsabili interni” del trattamento dei dati personali, sulla base delle competenze attribuite alla funzione organizzativa o carica istituzionale che ricoprono, i responsabili delle strutture nell’ambito della quale i dati personali sono gestiti per le finalità istituzionali, come previsto da Decreto Rettorale n. 52, prot. n. 8076/I/03 del 5 giugno 2019 e dal relativo Regolamento in materia di protezione dei dati personali.

I responsabili interni sono così individuati:

per il Rettorato

  • il Rettore o un suo delegato espressamente designato;

per le strutture amministrative e gestionali

  • il Direttore generale per le attività di competenza della direzione generale;
  • i Dirigenti delle Aree le rispettive attività di competenza;

per le attività di Didattica e di Ricerca

  • i Direttori dei Dipartimenti di didattica e di ricerca e di Centri;
  • i Responsabili di altre tipologie di struttura.

 

Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile della protezione dei dati (RPD) è figura specializzata nel supportare il Titolare e svolge la funzione di raccordo con il Garante per la protezione dei dati personali e di garante per i soggetti interessati.
Il Responsabile della protezione dei dati (RPD) dell’Università della Valle d’Aosta – Université de la Vallée d’Aoste è un professionista esterno, esperto in materia di Privacy.

I dati di contatto del RPD sono:
NB Consulting – Via Eroi di Dogali 6/c 70123 – BARI
Email: rpd@univda.it

Di seguito i principali compiti del RPD:

– supporto consulenziale in materia di Privacy;
– formazione e sensibilizzazione del personale;
– supervisione delle istruttorie di istanze ai sensi degli artt. 15 e seguenti del Reg. UE 2016/679;
– supervisione dei casi di violazione di dati personali, ai sensi dell’art. 33 del Reg. UE 2016/679;
– supervisione del sistema di gestione della protezione dei dati trattati dall’Università.

Salva