La Carta Ateneo

La Carta di Ateneo, realizzata in collaborazione con la Banca Popolare di Sondrio, è il documento di identificazione degli studenti per tutte le attività svolte in Università.

Consente l’identificazione a vista e di conseguenza la possibilità di accedere ai locali universitari, di partecipare alle lezioni, a un corso di specializzazione o a un seminario e di sostenere un esame.

Utilizzo come carta di pagamento

La carta integra le funzionalità di una ricaricabile prepagata con codice IBAN. Queste funzionalità, ad attivazione assolutamente facoltativa e gratuita, permettono di usufruire di numerosi servizi:

  • pagamento, senza commissioni, delle tasse universitarie con addebito sul saldo della carta attraverso il sistema PagoPA. Il servizio è disponibile tramite l’apposito portale predisposto dalla Banca Popolare di Sondrio, disponibile a questo indirizzo;
  • caricamento automatico sul saldo della carta di eventuali rimborsi delle tasse e delle borse di studio mensili per gli iscritti a programmi Erasmus. Questa modalità consente di entrare in possesso delle somme il giorno stesso dell’erogazione;
  • operazioni di pagamento, anche con tecnologia contacless payPass, nei negozi e negli esercizi commerciali attraverso i comuni sistemi POS;
  • pagamenti di acquisti su Internet, attraverso il circuito internazionale Mastercard;
  • l’invio di bonifici in Europa (area SEPA).

Prima dell’utilizzo come strumento di pagamento, la Carta di Ateneo deve essere attivata. Tale operazione, facoltativa, grazie agli accordi dell’Ateneo con la banca, è sempre gratuita e potrà essere effettuata in qualunque momento.

Modalità per la consegna della carta

Per l’anno accademico 2020/2021, in ragione delle restrizioni e delle misure dovute alla pandemia la carta sarà inviata via posta ordinaria agli studenti

LINK UTILI

Servizi di pagamento e gestione web collegati alla Carta di Ateneo: https://scrigno.popso.it

Salva