Gheda Paolo

  • p.gheda@univda.it
  • http://www.sissco.it/soci/gheda-paolo/
  • In coda alle lezioni, il giovedì e il venerdì, presso lo studio personale in sede del Dipartimento SEP - loc. Le Grand Chemin, o da concordarsi via email. NB: attualmente su piattaforma Teams previo richiesta via email.

I miei studi si concentrano sulla storia internazionale e italiana in età contemporanea, con riferimento alla società ed alle istituzioni civili e religiose, facendo particolare attenzione alla dimensione politica e culturale.
A livello internazionale mi occupo di storia irlandese e britannica, in particolare dei “Troubles” nordirlandesi. Parallelamente, ho sviluppato un’indagine sulla storia delle università con profilo internazionale nel Novecento, concentrandomi sugli atenei italiani per stranieri.
In ambito nazionale, la mia attività di ricerca si è concentrata sui rapporti tra società e mondo religioso, vagliando da una parte i comportamenti delle dirigenze ecclesiastiche tra Otto e Novecento, e dall’altra i nessi tra dimensione civile ed ecclesiale nella costituzione dell’identità nazionale. Attualmente sto conducendo una ricerca sulla stagione repubblicana, e sul ruolo politico-istituzionale svolto da Giulio Andreotti.
Sono presidente della sezione regionale della Valle d’Aosta della Società Italiana d’Intelligence (SOCINT), membro della Commissione Archivi e Biblioteche della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea (SISSCo). Dirigo la collana scientifica “Chaiers d’Histoire, Politique, Economie” della Fondation Emile Chanoux di Aosta e la collana scientifica “Spiritualità e promozione umana” di Rubbettino.
Nell’Università della Valle d’Aosta sono attualmente membro del Presidio della Qualità delegato dal Dipartimento di Scienze Economiche e Politiche, membro della Commissione Accreditamento e membro della Commissione per la Didattica e gli Esami On Line.

Modifica la pagina - Scarica la guida per la gestione della pagina

Salva