Climalab – Forte di Bard (Valle d’Aosta)

Data / Ora
06/11/2020
14:30 - 18:30

Luogo
Forte di Bard


L’evento si svolgerà in streaming. Per maggiori informazioni e per partecipare clicca qui.

Prepararsi all’impatto del clima che verrà: dall’improvvisazione alla pianificazione 

Il tema del terzo Climalab è dedicato alla preparazione alla transizione climatica.
L’incontro si articola in forma seminariale per riflettere, con un gruppo di esperti sull’impatto che ha ed avrà, in molteplici forme, il cambiamento climatico sull’agire pubblico e sul nostro ordinamento.

L’evento si rivolge in particolare agli operatori del diritto e dell’amministrazione interessati a capire come cambia qualitativamente l’azione pubblica su scala locale per effetto del mutamento del clima e ad anticipare le trasformazioni in atto.

Con il patrocinio dell’Università della Valle d’Aosta.

Programma

Apertura dei lavori e saluti del Presidente dell’Associazione Forte di Bard Ornella Badery e del Presidente del Consiglio permanente degli Enti Locali (CPEL) Franco Manes

Introduce il Prof. Roberto Louvin (Università di Trieste)
La scienza alla base di una nuova resilienza climatica

Prof. Marcello Cecchetti (Università di Sassari)
Un diritto ‘previdente’

Prof. Matteo Fermeglia (Hasselt University)
Il principio di precauzione alla base delle nostre scelte

Prof. Fabrizio Bertolino (Università della Valle d’Aosta)
Mutamenti climatici: il bisogno di educare all’identità ecologica

Prof.ssa Auretta Benedetti (Università Milano Bicocca)
Attrezzare i servizi pubblici nell’Europa del Green New Deal

Prof.ssa Alessandra Marin (Università di Trieste)
Attrezzare l’amministrazione a gestire i rischi

Alle 17:30 Linguaggio, ricerca e clima nel XXI secolo

Dott. Gianni Latini (Direzione Ricerca e Terza Missione – Università degli Studi di Torino)

Dott. Tommaso Orusa (Dottorando DISAFA, Università degli Studi di Torino)

Conclude i lavori Luca Mercalli, Presidente della Società Meteorologica Italiana

Salva