La Scuola negli antichi Stati italiani: stato dell’arte e prospettive di ricerca

Data / Ora
31/05/2018
14:30

Luogo
Aula Magna Sant'Anselmo


Il Dipartimento di Scienze umane e sociali organizza un pomeriggio dedicato al tema della scuola negli antichi Stati italiani. Durante il convegno, che offrirà un quadro dello stato attuale delle ricerche sugli antichi sistemi educativi italiani, verranno discusse le prospettive per i futuri progetti di ricerca in compagnia degli studiosi che negli ultimi anni si sono distinti per i loro studi storico educativi sull’Italia preunitaria.

Programma

Ore 14:30

Saluto delle autorità accademiche

Ore 14:45

Prima sessione

moderatore: Simonetta Polenghi, Università Cattolica del Sacro Cuore

Caterina Sindoni, Università degli Studi di Messina, Leggere e scrivere nel Mezzogiorno d’Italia. L’istruzione primaria nel Regno delle Due Sicilie (1815-1860)

Marcella Bacigalupi, Società ligure di storia patria, Offerta e domanda di istruzione nel territorio della Repubblica aristocratica di Genova. Variazioni nel tempo e nello spazio geografico (1528-1797)

Paolo Bianchini, Università degli Studi di Torino, Tra riforme e censura. La scuola sabauda dall’Antico Regime alla Restaurazione

Ore 16:15 – Pausa

Ore 16:30

Seconda sessione

moderatore: Xenio Toscani, Università Cattolica del Sacro Cuore

Serge Tomamichel, Université Lumière Lyon 2, Un regard anthropologique sur les institutions scolaires en Savoie de la fin du Moyen-Âge au Rattachement de 1860

Monica Ferrari, Università degli Studi di Pavia, Aspetti del dibattito storiografico sulla scuola in Lombardia tra antico regime e unità

Maurizio Piseri, Università della Valle d’Aosta, Leggere, scrivere e la grammatica. Le scuole nei ducati padani

Ore 18:30 – Chiusura dei lavori

Programma Convegno Scuola Piseri

Locandina evento 31.05.2018

Salva