Come è cambiata la nostra vita con il digitale?

A raccontarlo sarà il docufilm DigitaLife, martedì 5 marzo dalle ore 16.30 alla Cittadella dei Giovani di Aosta. Sarà presente anche Univda grazie all’intervento del Prof. Stefano Cacciamani.

Attualmente in tour nei cinema italiani, il film arriva nel capoluogo valdostano su iniziativa del quotidiano online Aostasera.it che ne propone una proiezione gratuita e aperta a tutti.

DigitaLife mostra i cambiamenti portati nelle nostre vite dall’avvento del digitale. Un mosaico, composto da oltre 50 storie raccontate con i video inviati da centinaia di cittadini, che si trasforma in un racconto collettivo. Arrivo di internet, evoluzione del mondo del lavoro, mass media, cyberbullismo e terrorismo sono alcuni dei temi emergenti dal racconto che rivela un mondo in cui quotidianità è sinonimo di connessione e condivisione.

Il docufilm, diretto dal regista Francesco Raganato con musiche originali composte da Vittorio Cosma, è prodotto da Varese Web in collaborazione con Rai Cinema e Fondazione Ente dello Spettacolo.

Anche la Valle d’Aosta sarà al centro della riflessione grazie al contributo dei valdostani che hanno aderito all’iniziativa promossa da Aostasera.it realizzando dei video-racconti sul cambiamento portato dallo sviluppo del digitale.

Al termine della proiezione, intorno alle 18.15, seguirà il dibattito “Vite digitali tra le Alpi”: un talk di riflessioni con i soggetti che concorrono, sia a livello istituzionale sia sul fronte privato, allo sviluppo digitale dei loro enti o di ambiti specifici che vanno dalla democrazia al lavoro, dall’educazione all’informazione. Tra i protagonisti del dibattito ci sarà Stefano Cacciamani, professore associato di psicologia dell’educazione all’Università della Valle d’Aosta.

Partecipazione libera e gratuita, valida per l’ottenimento dei crediti della formazione professionale continua dell’Ordine dei Giornalisti.

I protagonisti del dibattito: Emily Rini, Presidente del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, Luigi Bertschy, Assessore Affari europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti, Fulvio Centoz, Sindaco di Aosta, Enrica Zublena, Responsabile politica per l’innovazione tecnologica del Cpel, Stefano Cacciamani, Professore associato dell’Università della Valle d’Aosta, Claudia Nardon, Dirigente della Chambre valdôtaine, Nathalie Grange, Presidente di PiùPress ed editore di Aostasera.it, Enrico Zanella, Direttore generale INVA Spa, Marco Giovannelli, Direttore del quotidiano online Varesenews e ideatore del progetto DigitaLife. Con la moderazione di Massimiliano Riccio, giornalista di Aostasera.

Locandina_DigitaLife

Salva