fbpx

Durante il soggiorno all’estero

Una volta arrivato a destinazione, lo studente deve subito recarsi presso l’Ufficio Erasmus o Relazioni internazionali dell’Università ospitante per avere le informazioni e il supporto necessario per iniziare al meglio il periodo di studio.

Lo studente deve oltretutto ricordarsi di inviare via e-mail all’Ufficio Mobilità e Placement il certificato di arrivo/presenza Erasmus+ (che stabilisce la data effettiva di inizio della mobilità e che permette all’Ateneo di erogare l’acconto della borsa di studio spettante).

Lo studente potrà oltretutto modificare il suo Learning Agreement durante il soggiorno all’estero compilando la sezione “During the mobility” (di norma entro il primo mese di mobilità).

Attenzione, ogni cambiamento deve essere preventivamente concordato con il docente referente Erasmus del proprio corso di studi e con il referente Erasmus dell’Università ospitante.

Lo studente potrà oltretutto richiedere un prolungamento del periodo di mobilità Erasmus+. La richiesta dovrà essere preventivamente approvata dal referente Erasmus dell’Università ospitante ed inviata all’Ufficio Mobilità e Placement.


Allegati

Richiesta di prolungamento periodo Erasmus+ studio (275 KB)
Learning Agreement for studies (87 KB)
Salva